Territorio Archives - Telecittà la TV di Casa Vostra

Uso cellulari al volante: dal 27 al 30 intensificati controlli

Scritto da Redazione • 25 agosto 2015

Dal 27 al 30 agosto potenziamento dei controlli della polizia stradale in tutta Italia per reprimere l’utilizzo di cellulari mentre si è al volante. Verranno realizzate una serie di operazioni ad alto impatto.In Veneto la polizia Stradale, oltre ai consueti compiti istituzionali, effettuerà specifici servizi di controllo mediante l’impiego di pattuglie lungo la viabilità ordinaria e autostradale. La polizia si appella ai conducenti invitandoli al rispetto delle norme del codice della strada, non solo, per non incorrere in sanzioni, ma per l’incolumità propria e quella degli altri. L’utilizzo del telefonino mentre si guida è pericolosissimo

Clima: tempo perturbato poi torna il sole

Scritto da Redazione • 24 agosto 2015

Dopo lunghe settimane estive caratterizzate da un caldo afoso la colonnina del termometro è scesa in maniera repentina portando una condizione di clima dal sapore autunnale. Un cambiamento climatico provocato da una perturbazione arrivata dalla Francia. Piogge estese e rovesci sono protagonisti su gran parte del nord est. Le piogge più forti sul settore nord orientale, con accumuli di 35-40 millimetri nelle zone di montagna. Scrosci violenti anche sul litorale veneziano, come a Bibion

Meteo Arpav: fine settimana con il sole, inizio settimana perturbato

Scritto da Redazione • 21 agosto 2015

La presenza di aree depressionarie sull’Europa centrale influisce anche sulla nostra regione portando tratti di variabilità, con tempo più soleggiato sabato e più instabile con precipitazioni tra lunedì e martedi. Il clima sarà relativamente fresco con temperature che si manterranno vicine o a tratti inferiori alle medie del periodo, specie le massime.

PADOVA IN VIA DONATELLO, GIA’ PROGRAMMATI GLI INTERVENTI SISTEMAZIONE

Scritto da Redazione • 19 agosto 2015

Ieri si è tempestivamente recato in sopralluogo in via Donatello l’assessore Matteo Cavatton, per verificare la situazione della via in seguito alle segnalazioni di alcuni residenti preoccupati per le condizioni del manto stradale che sarebbe stato danneggiato dal cantiere allestito all’ex Antonianum, per la trasformazione del collegio in complesso residenziale, e per la carente pulizia della zona.

Crociere: Sardegna nella top ten del Mediterraneo

Scritto da Redazione • 18 agosto 2015

Da anni la crociera è la vacanza più ambita da migliaia e migliaia di turisti. Un mondo viaggiante che permette di vivere la vacanza, con numerosi e vari confort, ma che permette di vivere un viaggio itinerante. Una meta al giorno che offre la possibilità di vivere la vacanza scoprendo località ricche di storia e di fascino. Tra le top ten delle mete più ambite nel mediterraneo, come ha diffuso oggi Msc, troviamo Olbia e Cagliari.

Viabilità alla Stanga: rivoluzione al via

Scritto da Redazione • 17 agosto 2015

Viabilità alla Stanga: è partita la rivoluzione del più grande incrocio padovano. Nell’ area verrà realizzata, in tempi rapidi, una rotatoria a fagiolo che dovrebbe rendere fluido e veloce il traffico. Semafori spenti e istituzione di una piccola rotonda provvisoria fino al termine dei lavori. Sul posto sono presenti le segnaletiche che indicano il nuovo percorso da seguire. Per regolamentare l’incrocio, in fase temporanea, la circolazione sarà in senso antiorario e con diritto di precedenza all’ anello.

“Burrasca di Ferragosto”: domenica temporali in arrivo

Scritto da Redazione • 14 agosto 2015

Viene chiama la burrasca di Ferragosto. Domenica, secondo il sito www.ilmeteo.it, la penisola sarà travolta da temporali in tutto il territorio, risparmiato, pare, solo il tacco dello stivale. Piogge e temporali intensi porteranno le temperature giù anche di 10 gradi. L’aria fresca proveniente dalla zona atlantica porterà un cambiamento decisivo. Stop al caldo torrido che ha caratterizzato quest’estate 2015 ma cosa succederà per la seconda parte di agosto? E’ finita l’estate? Pare di no. La prossima settimana le condizioni resteranno perturbate al nord est mentre il sole dovrebbe tornare sul resto dell’Italia.

Maltempo in arrivo: stato di attenzione su tutto il Veneto

Scritto da Redazione • 14 agosto 2015

L’estate africana sta iniziando a cedere. Previsto un peggioramento del tempo dalle prossime ore, con forti perturbazioni e temporali. Il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato i seguenti livelli di allerta: – stato di attenzione su tutto il territorio veneto per possibile criticità idrogeologica a causa di temporali (da riconfigurare, a livello locale, in stato di preallarme/allarme in presenza di precipitazioni a seconda della loro intensità), dalle ore 14 di oggi alle ore 14 di domenica 16 agosto.

Profughi: in Veneto 722 nuovi arrivi

Scritto da Redazione • 14 agosto 2015

Non si placa il flusso di barconi con l’arrivo di profughi. Anche nelle ultime ore sulle coste italiane sono sbarcati imponenti numeri di immigrati. In queste ore la pressione sul fronte dell’accoglienza è forte. Il Ministero dell’Interno ha comunicato che in Veneto arriveranno 722 nuovi profughi. A renderlo noto la Prefettura di Venezia, che coordina nella regione l’attività di ricerca dei posti letto per i migranti.

Trentino: scossa di terremoto, nessun danno

Scritto da Redazione • 14 agosto 2015

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 si è verificata questa mattina poco prima delle 7 nella zona sud del Trentino, con epicentro in Vallarsa, al confine con la provincia di Vicenza, ad una profondità di 12 km.
Lo si apprende dall’Ingv (Centro nazionale terremoti). Dai primi accertamenti non ci sono stati danni a persone o cose.

Maltempo:sopralluogo Zaia-Curcio zone colpite Riviera Brenta

Scritto da Redazione • 11 agosto 2015

– Sopralluogo tecnico stamane del presidente del Veneto, Luca Zaia, e del capo della protezione Civile nazionale, Fabrizio Curcio, sui luoghi della Riviera del Brenta martoriati dalla tromba d’aria dell’8 luglio scorso.
Zaia e Curcio, che hanno fatto visita ad alcuni cantieri per la ricostruzione, tra questi quella di Villa Fini, letteralmente rasa al suolo dal tornado, hanno presieduto poi un incontro, nel municipio di Mira, con i sindaci dei comuni colpiti (Mia, Dolo, Pianiga). “Il sistema nel suo complesso – ha detto Curcio – ha dimostrato reattività di prim’ordine”.

Padova: respinto il ricorso del gestore della sala giochi in Stazione

Scritto da Redazione • 11 agosto 2015

Ancora una volta il TAR del Veneto dà ragione al Sindaco Bitonci: dopo le sentenze sulle slot-machine, sugli orari di apertura dei Kebab e sull’ordinanza anti prostituzione, è stato infatti respinto anche il ricorso del gestore della Sala giochi di via Nino Bixio contro il provvedimento del Sindaco che aveva imposto la chiusura dell’esercizio commerciale per tre mesi, al fine di fronteggiare la grave situazione di degrado e di pericolo per l’incolumità pubblica venutasi a creare nell’area adiacente alla Stazione Ferroviaria .

Risorse contro dissesto: non più finanziamenti a pioggia

Scritto da Redazione • 6 agosto 2015

Stop a investimenti a pioggia: da ora saranno basati su dati tecnici del rischio oggettivo per il maggior numero di persone e della velocità dell’avvio dei cantieri. E’ la nuova ratio del governo contenuto nel piano da 1,3 miliardi contro le alluvioni nelle principali città metropolitane presentato oggi a Palazzo Chigi. Lo ha spiegato Mauro Grassi, direttore della task force di Palazzo Chigi per il dissesto idrogeologico

IMMIGRAZIONE: BITONCI, CLANDESTINI NON LAVORANO GRATIS

Scritto da Redazione • 30 luglio 2015

“I sindaci di sinistra dei Comuni di Este, Baone, Battaglia Terme e Due Carrare hanno firmato un protocollo con la Prefettura che consentirà ai migranti richiedenti asilo di lavorare a favore delle comunità che li ospitano. Padova, pure essendo la città su cui, momentaneamente, il Governo di sinistra ha scaricato il maggior numero di clandestini di tutta la Provincia, rifiuta questo progetto. Il motivo è semplice – dichiara Massimo Bitonci – Padova è anche la città con il maggior numero di disoccupati, anziani e giovani famiglie in difficoltà e l’Amministrazione, del tutto liberamente, ha deciso che la sua priorità è un’altra: aiutare i residenti, non persone di cui non si conoscono storia e intenzioni, e che magari arrivano qui, dopo essere state cacciate da altri Comuni, proprio come quello di Este, dove hanno creato disordini – conclude – Al di là di quello che affermano i buonisti di sinistra, secondo il protocollo sottoscritto da 4 sindaci della Provincia, i richiedenti asilo non lavoreranno gratis

Immigrazione: firmata intesa per lavoro volontario profughi in alcuni comuni del padovano

Scritto da Redazione • 30 luglio 2015

Firmato stamane a Padova un protocollo d’intesa che permetterà ai profughi accolti nella provincia di lavorare in forma volontaria presso i comuni che li ospitano. A sottoscrivere l’accordo in Prefettura c’erano i sindaci di Este, Baone, Battaglia Terme e Due Carrare e le cooperative ‘Ecofficina’, ‘Percorso Vita’, ‘Villaggio globale’.
Tra le proposte ci sono progetti per la pulizia delle strade, piccoli lavori di manutenzione, corsi di lingua

Sanità: Zaia, costi standard o barricate, basta chiacchiere

Scritto da Redazione • 27 luglio 2015

Sul fronte della sanità il presidente del Veneto, Luca Zaia, chiede l’applicazione di costi standard, altrimenti avverte “saranno barricate”. “Renzi vuole tagliare la sanità? Se non vuole uccidere le realtà virtuose come il Veneto, lo faccia esclusivamente e rigorosamente – dice – applicando i costi standard. E’ semplicemente scandaloso farlo attraverso qualsiasi altro mezzo”. Zaia, in relazione alle ipotesi di nuovi stagli alla sanità ipotizzati nella spending review di Yoram Gutgeld, li giudica “mezzi iniqui, per altro, usati anche nell’ultimo taglio di 2,5 miliardi di euro di 20 giorni fa che ha visto tutte le regioni, quelle virtuose e quelle sprecone, trattate allo stesso modo e il voto contrario di Veneto, Lombardia e Liguria.

EMERGENZA CALDO: BITONCI APRE PALAZZO MORONI AGLI ANZIANI.

Scritto da Redazione • 23 luglio 2015

In questi giorni le temperature registrate sono state eccezionalmente calde. Confidando in un miglioramento delle condizioni atmosferiche e in attesa dei temporali annunciati per le prossime ore, il sindaco, fino alla fine di luglio e per tutto il mese di agosto, a partire da lunedì 27, ha deciso di aprire le porte di Palazzo Moroni agli anziani che cercano ristoro e refrigerio.”Da lunedì prossimo la sala Anziani di Palazzo Moroni sarà aperta a quanti, fra gli over 60, vogliano trascorrere qualche ora in un ambiente fresco, fino al raggiungimento della capienza massima della sala. A disposizione di tutti ci saranno una televisione, alcuni giochi di società e i principali quotidiani della città

Maltempo: Finco(Ln), legge per prevenzione contro calamità

Scritto da Redazione • 23 luglio 2015

“Dal 2006 ad oggi, solo in Veneto, abbiamo avuto quasi 3 miliardi di euro di danni causati da eventi calamitosi. Bisogna quindi intervenire per dare ai cittadini strumenti di tutela e prevenzione dalle catastrofi naturali che sempre con maggiore frequenza colpiscono le nostre zone”. Lo afferma il capogruppo leghista in Consiglio regionale Nicola Finco, che dopo quanto accaduto recentemente nel veneziano e in considerazione degli altri numerosi eventi che hanno colpito il Veneto nel recente passato, ha depositato a Palazzo Ferro-Fini la proposta di legge per dotare i veneti di uno strumento di prevenzione che va ad integrare il già ottimo lavoro svolto dalla protezione civile e dagli enti locali in materia di calamità. “

Caldo: piano emergenza a Jesolo per persone fragili

Scritto da Redazione • 17 luglio 2015

A Jesolo sono state adottate delle iniziative per tutelare le persone fragili che non riescono a fronteggiare l’emergenza caldo. L’assessore alle politiche sociali ha messo a disposizione il Centro Diurno “S. Pertini” per ospitare le persone che non vivono in locali climatizzati e che quindi sono in estrema sofferenza. Chi vive solo o isolato può usufruire anche del trasporto gratuito per raggiungere il Centro e per il rientro alla propria casa ed è possibile utilizzare il servizio mensa del centro e partecipare alle attività educative e di socializzazione organizzate presso il centro.

Estate rovente, in arrivo nuova ondata di caldo africano

Scritto da Redazione • 13 luglio 2015

I prossimi giorni saranno ancora all’insegna del gran caldo: “L’Estate a pieno regime sull’Italia, con tanto sole e caldo nuovamente intenso -spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, vedra’ una sorta di anticiclone ‘misto’ tra Azzorre e africano, che per buona parte della seconda decade di Luglio porterà condizioni di tempo stabile e sempre più caldo”

Giornalisti: presidente Ordine, no a chiusura Ca’ Farsetti

Scritto da Redazione • 2 luglio 2015

“No alla chiusura di Ca’ Farsetti ai giornalisti”. Il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Veneto, Gianluca Amadori, si dichiara sorpreso di fronte alla decisione assunta dal neo sindaco, Luigi Brugnaro, di ‘blindare’ il palazzo del Comune per limitare l’accesso alla stampa, da sempre libera di entrare nella casa dei veneziani per sapere cosa accade e per raccontarlo ai cittadini. “Spiace notare che il primo atto del nuovo sindaco di Venezia è all’insegna della chiusura: lo invito a ripensarci – dichiara – Da uomo pubblico ha qualche obbligo in più rispetto a quello di amministratore di un’azienda privata:

Immigrazione: sindaco Treviso, prefetto usi caserme attive

Scritto da Redazione • 2 luglio 2015

“Siamo davanti a un’emergenza quotidiana che non può essere gestita cercando delle soluzioni di fortuna tutti i giorni: abbiamo una città da gestire, una comunità a cui dare risposte, abbiamo tantissimo lavoro da fare e dobbiamo soprattutto pensare al bene dei nostri cittadini, non possiamo spendere ogni giorno ore al telefono per gestire ieri 30 arrivi, oggi 40 e domani chissà quanti”. Lo dice il sindaco di Treviso Giovanni Manildo sulla questione dell’accoglienza dei profughi.
“Per questo chiedo al Prefetto di individuare delle soluzioni organiche che, pur rispondendo alla logica dell’emergenza, non ci mettano nella condizione di dare risposte a singhiozzo

Meteo:scatta piano sanità per caldo per zone costiere Veneto

Scritto da Redazione • 1 luglio 2015

La Protezione Civile della Regione del Veneto, sulla base delle previsioni contenute nel bollettino del disagio fisico e della qualità dell’aria emesso dall’Arpav, ha dichiarato lo Stato di Allarme Climatico per Disagio Fisico per la sola Zona Costiera da domani, 2 luglio, al 4 luglio.
A seguito della dichiarazione, come prevede la procedura sanitaria del Veneto, l’assessore alla Sanità Luca Coletto ha attivato il “Piano Regionale Caldo”, che scatta quest’anno per la prima volta, seppur limitatamente alle coste. La prima attivazione, nel 2014, era stata necessaria il 9 giugno.

In arrivo ondata caldo africano in Italia, +6 gradi su media

Scritto da Redazione • 30 giugno 2015

E’ in arrivo in Italia, come in tutta Europa, un’ondata di caldo africano. Si tratta, spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo, dell’Anticiclone Nord-africano che sta per prendere il posto dell’Anticiclone delle Azzorre, puntando prima i Paesi europei a Nord-Est e poi anche l’Italia. Picchi di 37 gradi sono previsti in Sardegna e tra le grandi città a Bolzano, ma le temperature percepite arriveranno fino a 39-40 gradi a causa dell’umidità. Saranno alte anche le minime notturne, superiori ai 20 gradi, soprattutto nei centri urbani, con conseguente disagio per il riposo

Notti spettacolari, Giove e Venere mai così vicini

Scritto da Redazione • 30 giugno 2015

Giove e Venere saranno visibili a occhio nudo, questa sera e domani. il momento clou sarà il 1 luglio alle 21.30 . Il fenomeno sarà visibile anche ad occhio nudo, bisognerà guardare verso Ovest. Si tratta di una congiunzione che vedrà i due pianeti ad una distanza minima, nella costellazione del Leone. “Lo spettacolo è assicurato”, osserva l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del progetto Virtual Telescope, che trasmetterà l’appuntamento in diretta streaming dalle 21 dell’1 luglio su www.ansa.it/scienza.

Circolazione stradale: postazioni telelaser dal 29 giugno al 5 luglio a Padova

Scritto da Redazione • 29 giugno 2015

Dal 29 giugno al 5 luglio 2015 la Polizia Locale effettuerà un servizio di polizia stradale con utilizzo di strumentazione tecnica “telelaser”, finalizzato a prevenire e reprimere i comportamenti più pericolosi tenuti dai conducenti, alla guida di auto e motoveicoli, sulle strade della nostra città. Il controllo, organizzato in giorni ed orari diversi, si concentrerà in particolare lungo le seguenti arterie:via del Plebiscito, viale Regione Veneto, via Grassi, corso Spagna, via Madonna del Rosario, lungargine Bassanello, via Romana Aponense, via Po, via 7 Martiri.

Scomparsa Egidio Maschio: dolore e incredulità

Scritto da Redazione • 26 giugno 2015

Sono passati alcuni giorni dalla morte di Egidio Maschio, sul territorio la notizia continua a far parlare. Rimangono dolore, incredulità e stupore davanti ad una tragedia così grande. Egidio ha compiuto un gesto che nessuno poteva immaginare. Negli ultimi mesi le difficoltà aziendali erano intense e lui che aveva sempre creduto nella capacità di farcela, probabilmente, è stato colto da pensieri troppo grandi che lo hanno portato al tragico gesto. Alcuni amici sapevano delle problematiche aziendali ma nessuno avrebbe immaginato un finale così atroce. Di lui rimane il ricordo di un grande uomo, il grande imprenditore del Nord Est che si è fatto da solo

IMMIGRAZIONE: BITONCI, BUSINESS DIETRO A SOLIDARIETA’. COOPERATIVE FORNISCANO ELENCO OSPITATI A COMUNI PER CONTROLLI.

Scritto da Redazione • 24 giugno 2015

“Se non è volontaria, non può chiamarsi solidarietà – spiega Massimo Bitonci, sindaco di Padova – Se è imposta dallo Stato ai Comuni e ai contribuenti, quella che qualche interessato si ostina a osannare con facili eufemismi, altro non è che vessazione e sopruso. Chi scappa dalla guerra ed è perseguitato merita di essere aiutato davvero, a casa sua, non di diventare carne da macello. Prima a vantaggio di gruppi di schiavisti senza scrupoli, che organizzano le partenze e lasciano al loro destino, sopra a delle catapecchie galleggianti, migliaia di persone. Poi in favore di cooperative che, con la scusa dell’accoglienza, fanno della cosiddetta solidarietà un business in crescente aumento.

PADOVA, PIAZZALE STAZIONE: UNA NUOVA PENSILINA COPERTA PER CHI ASPETTA IL TAXI

Scritto da Redazione • 24 giugno 2015

A Padova, in Piazzale Stazione, lavori in corso per realizzare opere di riordino in favore della nuova viabilità e fornire agli utenti un maggiore confort. L’assessore all’edilizia pubblica e all’arredo urbano Fabrizio Boron ha comunicato l’avvio del progetto, predisposto dai tecnici comunali. Sarà realizzata anche una pensilina per le persone in attesa del taxi. L’opera consiste in una struttura in acciaio cor-ten e vetro, di circa 10 metri di lunghezza, coperta per garantire ombra e protezione dalle intemperie all’utenza nella zona di salita e discesa dagli automezzi.

POLIZIA SENZA DIVISE FA LOTTERIA PER COMPRARLE. BITONCI, PRENDO BIGLIETTI E LI SPEDISCO AD ALFANO.

Scritto da Redazione • 22 giugno 2015

“Eraclea, Jesolo, Battaglia Terme oppure Padova. Fra le destinazioni turistiche scelte dal Governo per stabilirvi clandestini, a spese dei contribuenti, non mancano località di mare, collinari e città d’arte – dichiara Massimo Bitonci, sindaco di Padova – Per la falsa accoglienza e il business delle cooperative le risorse disponibili sembrano infinite. Per le Forze dell’ordine, invece, mancano i soldi. A Padova, la Polizia di Stato, come annunciato da rappresentanze sindacali, non ha i soldi per comprare le divise. Per questo alcuni agenti hanno indetto una lotteria. I premi sono stati messi a disposizione da cittadini padovani che riconoscono il grande lavoro delle Forze dell’ordine