Redazione - Telecittà la TV di Casa Vostra

Maxi incidente in tangenziale Padova: coinvolti 8 mezzi, 4 feriti

Scritto da Redazione • 22 maggio 2015

Poco prima delle ore 16, i vigili del fuoco sono intervenuti per un incidente stradale con 8 mezzi coinvolti sul raccordo autostradale per l’ A 13 a Padova. L’incidente sembrerebbe essere causato dal tamponamento della colonna di veicoli in coda per lo svincolo della statale adriatica da parte di un autoarticolato. Nell’incidente sono rimasti coinvolte 6 autovetture e un altro mezzo pesante con 4 feriti. I vigili del fuoco di Padova e Abano Terme intervenuti con 2 mezzi e 10 operatori, hanno soccorso i feriti affidandoli alle cure del 118 presenti sul luogo.

Tumori:’Esci dal tunnel’, tour oncologi contro fumo

Scritto da Redazione • 20 maggio 2015

In Italia si contano, 11,3 milioni di fumatori: 6,2 mln sono uomini, mentre sono oltre 5 mln le tabagiste. Per la prima volta dal 2009, si osserva poi un aumento della prevalenza di giovani donne fumatrici: dal 15,3% del 2013 al 18,9% del 2014.Il 31 maggio si svolgerà la giornata mondiale contro il tabacco e nel nostro paese sono previste varie manifestazioni per spiegare i danni provocati dal fumo.“Esci dal tunnel e non bruciarti il futuro”: questo lo slogan scelto per un tour nazionale al quale prenderanno parte oncologi e pneumologi. L’obiettivo è sensibilizzare i cittadini, prevenire il tabagismo, le malattie respiratorie e il cancro al polmone, patologie sempre più al femminile

Maxi operazione sicurezza: impiegati 185 carabinieri

Scritto da Redazione • 20 maggio 2015

Operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Padova in tutta la provincia. Coinvolti 185 uomini in divisa e 80 mezzi. Si è trattato di un intervento contro il crimine e la sicurezza del territorio. Nell’ambito del servizio sono state arrestate 17 persone per vari reati. Tra gli arrestati anche un Monam Amamri, un tunisino 21enne, finito in manette con l’accusa di estorsione continuata nei confronti della titolare di un’agenzia di prestiti di Padova che non aveva concesso il prestito richiesto. Nell’ambito dei controlli è stato eseguito anche il sequestro di 5 grammi di stupefacenti. A Sette automobilisti è stata ritirata la patente.

A4: camion a fuoco, autista illeso

Scritto da Redazione • 19 maggio 2015

Poco prima delle ore 13 di martedì 19 maggio, i vigili dl fuoco sono intervenuti lungo l’autostrada A4 in una piazzola di sosta tra i caselli di Sommacampagna e Peschiera per l’incendio di un camion. Il rogo si è sviluppato mentre il mezzo percorreva l’autostrada in direzione Milano. Nonostante il tempestivo intervento di due mezzi e 7 operatori dei vigili del fuoco di Verona, il mezzo che viaggiava vuoto, è andato completamente distrutto. Illeso l’autista. Sul posto anche il personale ausiliario dell’autostrada Brescia – Padova.

Venezia: ruba vaporetto e si schianta contro cimitero

Scritto da Redazione • 18 maggio 2015

Un vaporetto veneziano in circolazione fuori dalla normale rotta. Ad accorgersi di quella strana rotta sono stati i controllori della sala radar Actv che hanno immediatamente avvisato il 112. I militari hanno scoperto che il vaporetto era stato rubato e l’improvvisato conducente aveva creato il caos. L’autore del furto, un uomo straniero, è andato in una banchina, ha staccato vari mezzi, danneggiandoli e poi si è impossessato del vaporetto. Ha corso senza una meta precisa e probabilmente anche senza cognizione di guida, tanto che ha terminato la sua corsa contro il muro di recinzione del cimitero all’isola di San Michel

Arpav: evoluzione meteo

Scritto da Redazione • 15 maggio 2015

Una perturbazione in ingresso da nord-ovest interesserà anche il Veneto fino alle prime ore di sabato; ci saranno rovesci e temporali con temperature in calo specie nelle ore diurne. In seguito almeno fino a lunedì torneranno condizioni anticicloniche con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso e temperature prossima alla norma.

Maltempo, una vittima in Veneto: muore colpito da fulmine

Scritto da Redazione • 15 maggio 2015

Il maltempo ha provocato una vittima in Veneto. A Sona, in provincia di Verona, un uomo è stato ucciso da un fulmine. Sul territorio era in corso un violento temporale, l’uomo è stato colpito dalla saetta mentre si trovava nelle vicinanze di una boscaglia. Il suo corpo era riverso a terra. Sono intervenuti gli uomini del 118 ma i tentativi di rianimazione sono stati inutili. Sul posto anche i Carabinieri.

Nonna chiude ladro in cantina e chiama il 112

Scritto da Redazione • 15 maggio 2015

Una donna di 82 anni ha catturato il ladro entrato in casa sua. “Correte, ho chiuso il ladro in cantina”: con queste parole la signora, in provincia di Verona, ha chiamato il 112. Lo sconosciuto aveva suonato al campanello di casa dicendo di essere il postino e poi è sceso in cantina, ma la vittima, nonostante l’età, non si è fatta raggirare e con prontezza di riflessi e coraggio ha messo il ladro sotto chiave fino all’arrivo dei carabinieri. Sul posto sono giunti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Verona che lo hanno arrestato.

Auto contro casa: un ferito

Scritto da Redazione • 15 maggio 2015

Poco prima delle ore 2 di venerdì, i vigili del fuco sono intervenuti a Fellette di Romano di Ezzelino per un’auto che ha sfondato il muro di una casa. Un automobilista cinquantenne di Romano alla guida Opel Astra all’incrocio a “T” tra Via G. Tescaro e Via Bassanese per cause in corso di accertamento non ha rispettato lo stop. L’automobilista proseguendo la sua corsa è andando a impattare prima contro la recinzione di un giardino che ha divelto insieme a delle piante per poi andare a sbattere contro il muro perimetrale di un’abitazione sfondando la parete del soggiorno

Furti e rapine: sgominata organizzazione criminale

Scritto da Redazione • 14 maggio 2015

Sgominata una vera e propria organizzazione criminale dedita a furti e rapine sul territorio. Ad eseguire l’operazione i Carabinieri della compagnia di Piove di Sacco in collaborazione con i colleghi di Tolmezzo e Schio. Le indagini hanno portato all’individuazione di soggetti che operavano furti su commissione. Svariata la merce di cui facevano incetta e così pure gli obiettivi. Le intrusioni avvenivano nelle abitazioni private, nei negozi, in aziende specializzate e perfino in ambulatori medici. La merce rubata poi veniva venduta a prezzi ribassati. Affari ai quali hanno abboccato decine e decine di persone. Alcune consapevoli che il materiale era di provenienza furtiva, altre forse inconsapevoli ma comunque cadute nella rete della ricettazione. Le indagini sono partite a settembre 2014

Tangenziale Padova: maxi incidente

Scritto da Redazione • 13 maggio 2015

Incidente stradale a Padova, lungo la tangenziale a pochi metri dal Gran Teatro Geox, con direzione autostrada. Sette i veicoli coinvolti. Tutti gli accessi alla tangenziale risultano chiusi e si registrano lunghi incolonnamenti. il traffico si è riversato anche all’interno della città di Padova, dove gli automobilisti cercano percorsi alternativi. Sul posto il personale del Suem e la Polizia Locale che sta eseguendo i rilievi e regolando il traffico. Tra le persone coinvolte, due risultano gravi. Le altre cinque hanno rimediato varie ferite e contusioni ma non gravi.

Rapine a donne: arrestato nomade a Padova

Scritto da Redazione • 13 maggio 2015

Arrestato un nomade ritenuto l’autore di numerose rapine compiute a Padova ai danni di donne sole in auto. L’uomo, 33 anni, raggiungeva le sue vittime mentre stavano parcheggiando l’auto nei pressi di casa e si impossessava della loro borsa. In un caso aveva rotto il finestrino di una vettura e aggredito la conducente tanto da provocarle ferite guaribili in 20 giorni. Le indagini della Squadra hanno portato all’individuazione del soggetto ritenuto responsabile delle rapine. Il rapinatore è stato raggiunto da un provvedimento restrittivo emesso dal gip Mariella Fino su richiesta del pm Sergio Dini.

Bimbo colpito da meningite, dichiarato fuori pericolo vita

Scritto da Redazione • 11 maggio 2015

(ANSA) – PADOVA, 11 MAG – E’ stato dichiarato dai medici fuori pericolo di vita, questo pomeriggio, il bimbo di tre anni di Martellago (Venezia) ricoverato all’ospedale di Padova perchè colpito da meningite. Il bambino si trova in terapia intensiva. La situazione è stata dichiarata in netto miglioramento, anche se i medici hanno preferito non scogliere la prognosi per il momento. (ANSA).

Liceo Nievo: 1 minuto di silenzio per Domenico

Scritto da Redazione • 11 maggio 2015

Al Liceo Nievo di Padova la settimana è cominciata con un minuti di silenzio per ricordare Domenico Maurantonio, il ragazzo di 19 anni morto dopo essere precipitato dal quinto piano di un albergo di Milano. Una tragedia che ha sconvolto tutti e che al momento non trova un perché. L’ ipotesi di un gesto volontario sembra sempre più lontana. La magistratura e le forze dell’ordine stanno indagando per capire cosa sia accaduto in quell’hotel. Al vaglio ci sono le testimonianze degli amici, le immagini delle telecamere e delle impronte vicino alla finestra. Il 19 enne viene descritto come un ragazzo perfetto, bravo a scuola, senza ombre, non faceva uso di droghe ne’ di alcol in modo smodato.

Scontro in autostrada: due feriti

Scritto da Redazione • 7 maggio 2015

La scorsa notte all’una e trenta incidente stradale sull’A4, tra Portogruaro-Latisana in territorio di San Michele al Tagliamento direzione Venezia.A scontrarsi due un Ducato e un mezzo pesante. Il tratto stradale è stato chiuso per quattro ore. Feriti i conducenti dei mezzi, due uomini che sono stati trasportati all’ospedale. Sul posto hanno lavorato a lungo i Vigili del Fuoco che hanno liberato i due feriti. Successivamente il 118 li ha trasportati all’ospedale, le loro condizioni sarebbero gravi, per i rilievi è intervenuta la Polizia Stradale.

Pensioni: in Gazzetta Ufficiale sentenza Consulta

Scritto da Redazione • 7 maggio 2015

E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la sentenza della Corte Costituzionale che ha ‘bocciato’ il blocco degli adeguamenti pensionistici.
Tecnicamente, il giorno dopo la pubblicazione in Gazzetta, la sentenza acquista efficacia.

Con l’auto contro un albero: muore carbonizzata

Scritto da Redazione • 6 maggio 2015

Tragico schianto la scorsa notte sulla provinciale 92 a Bagnoli di Sopra (Pd). Una ragazza di 26 anni è morta carbonizzata all’interno della sua auto che si è schiantata contro un platano. La giovane vittima, originaria della Moldavia, lavorava in un bar della zona. Aveva terminato il suo turno e stava, probabilmente, rientrando a casa, quando ha perso il controllo della macchina. La Golf impazzita si è schiantata contro l’albero e poco dopo si è incendiata senza lasciare scampo alla giovane donna. Nessuno ha visto l’incidente. Ad accorrere e allertare i soccorsi sono stati alcuni residenti della zona che avevano sentito il botto.Valeria Gudimenco, questo il nome della vittima, abitava ad Anguillara Veneta e lavorava a Conselve.

Immigrazione:prefettura Venezia,113 nuovi profughi in Veneto

Scritto da Redazione • 5 maggio 2015

La prefettura di Venezia ha reso noto la distribuzione nelle sette province regionali dei 113 profughi trasferiti nelle scorse ore in Veneto. A Treviso saranno 26, a Venezia 23, a Vicenza 20, a Padova e Verona 15 ciascuna, a Belluno 10 e a Rovigo 4. A seguito della circolare del Ministero dell’Interno del 4 maggio scorso, precisa la nota, che assegna a ciascuna provincia 80 migranti, di questo contingente (e cioè 560 persone per l’intero territorio veneto) i primi 50 arriveranno presumibilmente nella giornata di domani e saranno così ripartiti: a Treviso 12, a Venezia 11, a Padova e Verona 10 ciascuna, a Vicenza 7

Impianti benzina, in Veneto: “liberalizzazione dagli obblighi”

Scritto da Redazione • 5 maggio 2015

Novità nel settore dei carburanti. I gestori dei distributori del Veneto non saranno più sottoposti all’obbligo che prevedeva l’apertura nei festivi per almeno il 10% dei punti presenti nella regione. Arriva la “liberalizzazione dagli obblighi” in Veneto.Lo annuncia la Confcommercio regionale. Il gestore non sarà più obbligato a tenere aperto l’impianto la domenica e nelle festività, basterà mantenere in funzione il self service.

Tragico schianto in A13: muore padovana, 7 feriti

Scritto da Redazione • 4 maggio 2015

Grave incidente stradale nella notte sull’A13 Bologna – Padova. Otto persone stavano viaggiando con direzione Padova, a bordo di un furgoncino Mercedes, che, improvvisamente è finito fuori strada. Nell’impatto ha perso la vita Sandra Stivanello, 48 anni, di Padova. Con lei c’erano altre sette persone, colleghi di lavoro. Sono rimasti tutti feriti e trasportati all’ospedale. Alla guida del furgone c’era la vittima. Al momento la dinamica dello schianto non è nota, non sono rimasti coinvolti altri veicoli. Dalle prime notizie, sembra che il pulmino fosse stato preso a noleggio dal gruppo per una trasferta di lavoro, per seguire una fiera dalla quale rientravano.

IN CROCIERA CON TELECITTA: DAL 17 AL 24 OTTOBRE 2015 A BORDO DI MSC PREZIOSA

Scritto da Redazione • 30 aprile 2015

Nuovo evento targato Telecittà, a bordo di MSC PREZIOSA, la nave ammiraglia della flotta MSC. Il nuovo gioiello del mare, una delle navi più lussuose del mondo, dove eleganza e magia si fondono assieme, per offrirvi una vacanza dallo stile italiano, viaggiando nelle più più belle località del Mediterraneo. Itinerario: Genova, Civitavecchia (Roma), Palermo, Cagliari (Sardegna), Palma di Maiorca ( Isole Baleari), Valencia ( Spagna), Marsiglia (Francia), Genova.

8 giorni e 7 notti, dal 17 al 24 ottobre 2015.

A bordo di Msc Preziosa le telecamere di Telecittà, la musica di Dania della Danimo’s Band, Martina e Mattia, Davide Pase e lo staff televisivo che condivideranno con voi una settimana di vacanza e divertimento.

Per informazioni e prenotazioni: Agenzia Prima Rete Viaggi e Vacanze, via Savelli 78 a Padova – Tel. 049 999 31 20

Sicurezza: operazione Carabinieri, 7 arresti e 7 denunce

Scritto da Redazione • 29 aprile 2015

I carabinieri del Comando Legione “Veneto” hanno concluso in tutta la regione un ampio servizio di controllo straordinario. L’intervento, teso a incrementare la sicurezza nelle aree maggiormente esposte a fenomeni criminali, con particolare attenzione ai reati predatori, è stata sviluppata con posti di blocco e di controllo sulle arterie stradali, nonché controlli in alcuni campi nomadi. L’attività si è conclusa con l’arresto di 7 persone per reati vari; la denuncia in stato di libertà di altri 7 persone; il sequestro di 227,58 grammi di hashish e il controllo di 821 veicoli e 1094 persone.

BASE VICENZA: DISINNESCATE 3 BOMBE IN EX AEROPORTO VICENZA

Scritto da Redazione • 28 aprile 2015

Si è conclusa in un paio d’ore a Vicenza l’operazione di disinnesco delle tre bombe inglesi, del peso di 250 libbre ciascuna, rinvenute nell’area dell’ex aeroporto Dal Molin nel corso della bonifica bellica. L’intervento, iniziato questa mattina alle 9 da parte degli specialisti artificieri del 2° reggimento Guastatori di Trento, ha portato alla chiusura di un tratto di Strada Sant’Antonino e all’allontanamento temporaneo di 11 famiglie

Mose: Gabrielli nomina Fiengo terzo commissario

Scritto da Redazione • 28 aprile 2015

(ANSA) – ROMA, 28 APR – Il prefetto di Roma,Franco Gabrielli ha nominato Giuseppe Fiengo, vice Avvocato Generale dello Stato, terzo commissario per il Mose. Fiengo si aggiunge all’ingegnere Francesco Ossola e all’ex direttore delle Dogane Luigi Magisto che erano stati nominati dal precedente prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro. Il commissariamento era stato chiesto nei mesi scorsi dal presidente dell’autorità anticorruzione, Raffaele Cantone, a seguito dell’inchiesta sul Mose.

Giovane con 3 kg hashish arrestato da CC Mestre

Scritto da Redazione • 22 aprile 2015

Arrestato dai carabinieri di Mestre un 28enne di Campalto con quasi 3 chili tra hashish e marijuana che teneva in una valigia. Il giovane viaggiava su un taxi che è stato fermato, per un controllo, dall’Arma. Il 28enne si è mostrato nervoso tanto da insospettire gli investigatori che hanno così deciso di fare un’ispezione più accurata anche della valigia. A quel punto l’indagato ha detto di non conoscere né il contenuto della valigia, né tantomeno la combinazione della stessa, circostanze che hanno destato forti perplessità ai carabinieri che hanno proseguito il controllo in caserma scoprendo così gli oltre di due chili e mezzo di droga

Confessa Federica Boscolo,accusata d’aver ucciso figlioletta

Scritto da Redazione • 21 aprile 2015

Ha confessato di aver ucciso a Londra la figlioletta di due mesi Federica Boscolo Gnolo, 31 anni, la donna di Chioggia (Venezia) sotto processo in Gran Bretagna, con l’accusa di infanticidio. Lo conferma il consolato italiano, che segue il caso dall’inizio. La donna aveva sempre negato le imputazioni, ma nel corso del dibattimento ha ammesso tutto: compreso l’occultamento del corpo della piccola Farah.
Ora i tempi del procedimento si abbreviano e la sentenza (ergastolo o pesante pena detentiva) potrebbe essere alle porte.

Rissa tra extracomunitari: muore giovane nigeriano

Scritto da Redazione • 20 aprile 2015

Alle 5.30 di stamane, in via Vigonovese a Padova, nel corso di una rissa tra cittadini nigeriani è morto un ragazzo di 35 anni, Agaga Terry. Cosa sia accaduto ancora non è chiaro e sono in corso le indagini da parte dei carabinieri di Padova, intervenuti sul posto. Il nigeriano è stato trovato a terra con una vistosa ferita sul collo, inferta con un oggetto appuntito. In via Vigonovese all’angolo con via Artigianato è arrivato il 118. Il ferito era gravissimo ma ancora vivo. I sanitari hanno tentato una disperata corsa verso il pronto soccorso ma, poco dopo l’arrivo all’ospedale, il trentacinquenne è morto. Indagano i carabinieri. Agaga Terry era arrivato in Italia nel settembre 2014, era in possesso di un permesso di soggiorno per motivi umanitari.

Rogo Cittadella: comunicato del sindaco

Scritto da Redazione • 17 aprile 2015

Il Sindaco, unitamente a tecnici dell’Ulss 15 di Cittadella, dopo aver ricevuto i primi dati sull’esito delle analisi effettuate da Arpav, invita la cittadinanza a mantenere le medesime cautele suggerite nelle scorse ore e cioè a tenere chiuse le finestre ed a consumare frutta e verdura raccolta negli orti solo PREVIO ACCURATO E PROLUNGATO LAVAGGIO CON ACQUA CORRENTE.

“La fase acuta è passata – ha dichiarato il Sindaco Giuseppe Pan – Il valore elevato di benzene rilevato alle ore 20 di ieri sera risulta normale in caso di incendi di questa portata. Sicuramente allo stato attuale detto valore si è abbassato, complice il vento di ieri sera e la pioggia di oggi. Siamo in attesa di conoscere i risultati sulla ricerca di micro inquintanti (come le diossine), che saranno pronti nei prossimi giorni (lunedì o martedì).”

Incidente Abano: coinvolte 3 auto

Scritto da Redazione • 16 aprile 2015

I vigili del fuoco sono intervenuti poco dopo le 20.30 di mercoledì sera ad Abano Terme in Via Cesare Battisti per un incidente stradale, che ha coinvolto tre autovetture. I pompieri di Abano intervenuti con due automezzi, hanno subito messo in sicurezza il luogo poiché una delle vetture incidentate perdeva carburante. I feriti sono stati presi in cura dal personale sanitario del 118 intervenuti con due ambulanze e trasportati in ospedale. In corso di accertamento la dinamica dell’incidente che ha coinvolto una lancia y10, una Citroen C3 e un’alfa Romeo d’interesse storico. Sul posto per i rilievi i carabinieri.

Tangenti: Gdf nei Comuni di Abano e Montegrotto,un arresto

Scritto da Redazione • 14 aprile 2015

La Guardia di Finanza di Padova sta portando a termine tra Abano e Montegrotto Terme un’operazione legata a tangenti in appalti pubblici. Le Fiamme Gialle hanno arrestato l’assessore Ivano Marcolongo responsabile dell’Ambiente a Montegrotto e avrebbero già acquisito documenti negli uffici comunali dei due centri termali. Sulla vicenda gli inquirenti stanno mantenendo uno stretto riserbo: in base alle informazioni, che stanno emergendo con grande difficoltà, sarebbero stati sentiti anche diversi dipendenti comunali. L’inchiesta, condotta dal Pm euganeo Federica Baccaglini, riguarderebbe una presunta tangente ricevuta in cambio dell’assegnazione degli appalti per lo sfalcio e la manutenzione del verde pubblico.