Redazione - Telecittà la TV di Casa Vostra

Incidente in A4: tre feriti

Scritto da Redazione • 3 luglio 2015

Poco prima delle 11.30, i vigili del fuoco sono intervenuti per un incidente stradale con tre mezzi coinvolti in autostrada A4, tra i caselli di Padova Ovest e Grisignano in direzione Milano. L’incidente avvenuto al km 355, ha coinvolto una Fiat Punto capovoltasi con 3 persone a bordo, un Audi A6 e un furgone Ford con i due autisti. I vigili del fuoco di Padova intervenuti con 7 operatori e due automezzi tra cui l’autogrù, hanno messo in sicurezza il luogo e collaborato con il personale del suem nel soccorrere gli occupanti della Punto, che sono stati portati in ospedale, tra cui uno in elicottero

Anziano trovato senza vita in casa: profonda ferita al collo

Scritto da Redazione • 3 luglio 2015

Giallo a Marghera. Giovedì pomeriggio alle 16.30 è stato trovato esamine con un profondo taglio alla gola, Alberico Cannizzaro, 79 anni. Il corpo nella sua abitazione in Piazzale Radaelli. Una tragedia che ha colpito la nota famiglia veneziana, la vittima è padre di due preti del veneziano. E’ stato proprio uno dei due figli, Don Corrado, a trovare il corpo del padre. Allarmato perché non rispondeva al telefono da alcune ore, il sacerdote è corso a casa, facendo l’atroce scoperta. Immediato l’arrivo della polizia che unitamente alla scientifica ha dato il via alle indagini. Alberico era stato visto da alcuni vicino alle 8 in giardino. All’ora di pranzo aveva parlato al telefono con la moglie e l’altro figlio che si trovavano in gita, in montagna. Ma cos’è successo in quella casa? Potrebbe trattarsi di un omicidio, al momento, però, sulle indagini viene mantenuto il silenzio

Liceo Nievo Padova: attacco hacker al sito

Scritto da Redazione • 3 luglio 2015

Il sito internet del Liceo Nievo di Padova ha subito un attacco informatico da parte del “Maroccan Islamic Union-Mail”. Gli hacker hanno bloccato la home page del sito e appare la scritta rossa su sfondo nero con un video di alcuni minuti. Il video riporta scritte in arabo ma è parlato in inglese. Non è la prima volta che i siti internet di scuole italiane subiscono questo tipo di attacco. Sono già state avviate le indagini da parte della Digos e della polizia.

A4: incidente e code tra Dolo e Pd Est

Scritto da Redazione • 3 luglio 2015

Traffico e lunghe code in A4, tra Dolo e Padova Est, a causa di due sinistri. Il tratto interessato è in direzione Milano. Il primo incidente è avvenuto nei pressi di Dolo, il secondo poco distante da Padova Est. Sul posto stanno operando i soccorsi.

Rogo a Verona: incendio in stabilimento Fedrigoni

Scritto da Redazione • 2 luglio 2015

Nel pomeriggio a Verona, nello stabilimento delle cartiere Fedrigoni, è scoppiato un rogo di dimensioni enormi. Fiamme e fumo sono visibili a chilometri di distanza. Sul posto stanno operando numerosi vigili del fuoco. Un pompiere è rimasto ustionato alle mani ed è stato trasportato all’ospedale. Al momento è impossibile stabilire la causa dell’incendio. Sul posto presenti le forze dell’ordine

Giornalisti: presidente Ordine, no a chiusura Ca’ Farsetti

Scritto da Redazione • 2 luglio 2015

“No alla chiusura di Ca’ Farsetti ai giornalisti”. Il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Veneto, Gianluca Amadori, si dichiara sorpreso di fronte alla decisione assunta dal neo sindaco, Luigi Brugnaro, di ‘blindare’ il palazzo del Comune per limitare l’accesso alla stampa, da sempre libera di entrare nella casa dei veneziani per sapere cosa accade e per raccontarlo ai cittadini. “Spiace notare che il primo atto del nuovo sindaco di Venezia è all’insegna della chiusura: lo invito a ripensarci – dichiara – Da uomo pubblico ha qualche obbligo in più rispetto a quello di amministratore di un’azienda privata:

Immigrazione: sindaco Treviso, prefetto usi caserme attive

Scritto da Redazione • 2 luglio 2015

“Siamo davanti a un’emergenza quotidiana che non può essere gestita cercando delle soluzioni di fortuna tutti i giorni: abbiamo una città da gestire, una comunità a cui dare risposte, abbiamo tantissimo lavoro da fare e dobbiamo soprattutto pensare al bene dei nostri cittadini, non possiamo spendere ogni giorno ore al telefono per gestire ieri 30 arrivi, oggi 40 e domani chissà quanti”. Lo dice il sindaco di Treviso Giovanni Manildo sulla questione dell’accoglienza dei profughi.
“Per questo chiedo al Prefetto di individuare delle soluzioni organiche che, pur rispondendo alla logica dell’emergenza, non ci mettano nella condizione di dare risposte a singhiozzo

Cede una scala: tre operai feriti a Padova

Scritto da Redazione • 1 luglio 2015

Nella tarda mattinata di mercoledì i vigili del fuoco sono intervenuti per il crollo di una scala che ha causato il ferimento di tre operai che stavano eseguendo dei lavori. Il crollo si è verificato poco prima delle 11.30 in una scala interna di casa a due piani  in Via Cernaia 66 a Padova, dove sono in corso lavori di ristrutturazione. I tre operai di …

Profughi: nuovi arrivi in Veneto

Scritto da Redazione • 1 luglio 2015

Provenienti dalle zone di sbarco di Messina e Palermo sono giunti oggi a Venezia altri 155 profughi. Lo comunica la prefettura veneziana precisando che 30 di loro sono stati avviati a strutture di accoglienza del veneziano.
Secondo la prefettura ad oggi, nelle varie provincie del Veneto sono ospitati 4518 profughi, a fronte di una quota assegnata dal piano nazionale che, secondo l’ultima ripartizione del 23 giugno 2015, sarebbe di 5724

Abano Terme: secondo troncone inchiesta, nuove perquisizioni

Scritto da Redazione • 1 luglio 2015

La Guardia di Finanza di Padova è tornata ad Abano Terme per l’inchiesta scattata qualche mese relativa a presunte tangenti. I militari hanno avviato una nuova perquisizione a casa di Luca Claudio e in alcune società a lui riconducibili. Si tratta del secondo troncone dell’indagine che aveva portato all’arresto un assessore di Montegrotto che avrebbe ricevuto una mazzetta da mille euro per l’assegnazione di alcuni lavori sul verde pubblico. Dopo le prime vicende il Sindaco di Montegrotto si era dimesso. Ora le fiamme gialle stanno indagando su alcuni immobili, una 15ina di appartamenti, che secondo quanto ipotizzato dagli inquirenti sarebbero stati donati al sindaco come forme di ringraziamento in cambio di modifiche ai piani regolatori.

Meteo:scatta piano sanità per caldo per zone costiere Veneto

Scritto da Redazione • 1 luglio 2015

La Protezione Civile della Regione del Veneto, sulla base delle previsioni contenute nel bollettino del disagio fisico e della qualità dell’aria emesso dall’Arpav, ha dichiarato lo Stato di Allarme Climatico per Disagio Fisico per la sola Zona Costiera da domani, 2 luglio, al 4 luglio.
A seguito della dichiarazione, come prevede la procedura sanitaria del Veneto, l’assessore alla Sanità Luca Coletto ha attivato il “Piano Regionale Caldo”, che scatta quest’anno per la prima volta, seppur limitatamente alle coste. La prima attivazione, nel 2014, era stata necessaria il 9 giugno.

Razzie e incendi in cantieri edili: identificati autori, denunciati

Scritto da Redazione • 1 luglio 2015

Erano specializzati nei furti in cantieri edili. Quando non trovavano materiale soddisfacente da rubare, incendiavano container che si trovavano nelle aree obiettivo delle razzie. Almeno 5 gli episodi che si sono verificati tra l’ 8 maggio e il 3 giugno. A scoprirli sono stati i Carabinieri della Compagnia di Abano Terme. Gli autori sono tutti italiani, due maggiorenni e un minore, definiti “insospettabili”. Quando i militari sono entrati nella loro abitazione, hanno trovato materiale edile provento di furto, per un valore di circa 100 mila euro. Il trio ha ammesso le responsabilità.

Venezia: arrestato pericoloso rapinatore. Aveva compiuto rapina a Villatora di Saonara

Scritto da Redazione • 1 luglio 2015

Operazione della Polizia di Stato di Venezia: arrestato un pericoloso rapinatore. Incastrato per una rapina a mano armata commessa nel 2013 a Villatora di Saonara (Pd), nella Banca di Credito Cooperativo di Sant’Elena. Si tratta del risultato di un articolata indagine avviata dalla mobile lagunare, nell’ambito dell’operazione “Mask”. In manette è finito Lorenzo Visconti, 44 anni veneziano. L’uomo pluripregiudicato era già stato arrestato lo scorso anno e posto ai domiciliari. La rapina compiuta a Villatora di Saonara era stata cruenta. Visconti era con due complici, avevano una pistola e un taglierino. Poco prima di entrare in banca aveva tentato di rapinare un passante

Disperso nel bellunese: anziano trovato senza vita

Scritto da Redazione • 1 luglio 2015

E’ stato trovato senza vita un uomo di 80 anni, disperso ieri nella zona di Sappada (Bl). L’uomo era scomparso la mattina. Dopo l’allarme, lanciato nel primo pomeriggio, erano scattate le ricerche con l’impiego dei vigili del fuoco, intervenuti con 14 unità, assieme a personale del Soccorso alpino e della Guardia forestale. L’uomo è stato trovato senza vita in un area boschiva. La morte sarebbe da attribuire ad un incidente o a una caduta nel corso di una passeggiata.

Regioni: Veneto; costituiti i gruppi consiliari

Scritto da Redazione • 30 giugno 2015

Si sono costituiti oggi a palazzo Ferro Fini i Gruppi (dodici, come le formazioni politiche che si sono presentate alla tornata elettorale del 31 maggio), con la contestuale nomina dei capigruppo, ad eccezione del gruppo di Forza Italia, che si riunirà domattina. Ogni singolo Gruppo sta già facendo pervenire alla Presidenza del Consiglio lo schema di suddivisione dei propri consiglieri all’interno delle cinque Commissioni consiliari, che potranno quindi già riunirsi durante la prossima settimana. Nel frattempo l’Ufficio di Presidenza si sta riunendo ogni giorno per dettare agenda e tempi del lavoro di Palazzo Ferro Fini

Vigonza (Pd): spaccata notturna al bar tabacchi

Scritto da Redazione • 30 giugno 2015

Spaccata notturna al bar-tabacchi Oasi di Vigonza, in provincia di Padova. I malviventi sono arrivati a bordo di un auto, erano tre uomini. Uno è rimasto al volante, mentre due hanno infranto la vetrata e sono entrati nel negozio. Erano le 3.40 circa. Hanno razziato il fondo cassa e 150 stecche di sigarette. Hanno manomesso, creando vari danni, il sistema automatico usato per i pagamenti dei bollettini postali e si dati alla fuga. Un colpo velocissimo, disturbato dall’impianto di allarme che si è messo a suonare. Sul posto sono arrivati i Carabinieri ma i balordi si erano già dileguati. Sono in corso indagini.

In arrivo ondata caldo africano in Italia, +6 gradi su media

Scritto da Redazione • 30 giugno 2015

E’ in arrivo in Italia, come in tutta Europa, un’ondata di caldo africano. Si tratta, spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo, dell’Anticiclone Nord-africano che sta per prendere il posto dell’Anticiclone delle Azzorre, puntando prima i Paesi europei a Nord-Est e poi anche l’Italia. Picchi di 37 gradi sono previsti in Sardegna e tra le grandi città a Bolzano, ma le temperature percepite arriveranno fino a 39-40 gradi a causa dell’umidità. Saranno alte anche le minime notturne, superiori ai 20 gradi, soprattutto nei centri urbani, con conseguente disagio per il riposo

Notti spettacolari, Giove e Venere mai così vicini

Scritto da Redazione • 30 giugno 2015

Giove e Venere saranno visibili a occhio nudo, questa sera e domani. il momento clou sarà il 1 luglio alle 21.30 . Il fenomeno sarà visibile anche ad occhio nudo, bisognerà guardare verso Ovest. Si tratta di una congiunzione che vedrà i due pianeti ad una distanza minima, nella costellazione del Leone. “Lo spettacolo è assicurato”, osserva l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del progetto Virtual Telescope, che trasmetterà l’appuntamento in diretta streaming dalle 21 dell’1 luglio su www.ansa.it/scienza.

Allarme bomba a Padova: era lattina di coca cola coperta da nastro nero

Scritto da Redazione • 29 giugno 2015

Rientrato l’allarme bomba scattato nel pomeriggio a Padova. Tra via Euganea e Via Vescovado , in centro città, era stato segnalato un oggetto sospetto sotto al ponte. Sul posto sono arrivati Carabinieri, Polizia e Vigili del Fuoco. Gli artificieri hanno escluso la presenza dell’ordigno che si è rivelato essere una lattina di coca cola, coperta con il nastro adesivo nero e attaccata alla spalla del ponte con il silicone. Sicuramente l’opera di un folle o qualche scherzo di pessimo gusto. La telefonata era arrivata alla polizia locale che aveva immediatamente avvisato i carabinieri. Per un paio d’ore il ponte è rimasto chiuso al passaggio.

Precipita elicottero ultraleggero a Lonigo (Vi): feriti due piloti

Scritto da Redazione • 29 giugno 2015

I vigili del fuoco sono intervenuti alle ore 16 in Via Vettore a Lonigo (Vi) per la caduta di un elicottero ultraleggero con a bordo due piloti, il piccolo aeromobile era decollato da Monticello di Fara. L’ultraleggero LH212 Delta dopo aver toccato dei cavi elettrici è precipitato in un vigneto a pochi metri da un’abitazione. I vigili del fuoco di Lonigo hanno estratto i due piloti rimasti intrappolati nella cellula dell’elicottero, messo su un fianco. I piloti sono stati presi in cura dal personale del 118, uno è stato elitrasportato all’ospedale di Padova l’altro in ambulanza all’ospedale di Vicenza.

Padova: presunto allarme bomba

Scritto da Redazione • 29 giugno 2015

I carabinieri di Padova stando intervenendo in centro città per un presunto allarme bomba. Sul posto a breve dovrebbero arrivare anche gli artificieri per quello che è stato segnalato come un pacco sospetto. Un residente ha segnalato la presenza sospetta di un cilindretto sotto il ponte tra via Euganea e via Vescovado. L’area è stata transennata e chiusa al traffico. Sul posto sono presenti carabinieri, …

Bloccati nella giostra: salvati da Vigili del Fuoco

Scritto da Redazione • 29 giugno 2015

I vigili del fuoco di Verona sono intervenuti, poco dopo le 23.30 di domenica, a Villafranca di Verona per soccorrere due persone rimaste bloccate all’interno della gabbia di una giostra del luna park allestito nelle vicinanze del castello scaligero in occasione della festa del paese.I due giovani erano saliti sull’attrazione Ejiection Seat, una fionda meccanica che sparava una capsula metallica a decine di metri di altezza: all’inizio tutto bene ma nella fase finale dell’oscillazione qualcosa è andato storto e la gabbia è rimasta bloccata a circa 20 m di altezza.

Regione Veneto: presentati nuovi assessori

Scritto da Redazione • 29 giugno 2015

Il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha presentato questa mattina per la prima volta all’aula del Consiglio regionale la composizione della nuova Giunta, definendo questo atto “doveroso, corretto e rispettoso”. Un esecutivo di 10 membri, con età media di 45 anni, e tre donne. Insieme al vicepresidente, Gianluca Forcolin, compongono la nuova Giunta: Giampaolo Bottacin (tra le deleghe: ambiente e specificità della provincia di Belluno), Federico Caner (a cui, tra le altre, è spettata la nuova delega dell’attuazione del programma di governo), Luca Coletto (confermato alla sanità, a cui sono stati affiancati i servizi sociali, facendo nascere l’ assessorato al welfare), Cristiano Corazzari (39 anni, il più giovane, assessore tra l’altro alla cultura e allo sport), Elisa De Berti (lavori pubblici e infrastrutture), Elena Donazzan (l’ altra confermata, all’istruzione e al lavoro), Manuela Lanzarin (no profit e flussi migratori), Roberto Marcato (commercio) e Giuseppe Pan (agricoltura e pesca).

Circolazione stradale: postazioni telelaser dal 29 giugno al 5 luglio a Padova

Scritto da Redazione • 29 giugno 2015

Dal 29 giugno al 5 luglio 2015 la Polizia Locale effettuerà un servizio di polizia stradale con utilizzo di strumentazione tecnica “telelaser”, finalizzato a prevenire e reprimere i comportamenti più pericolosi tenuti dai conducenti, alla guida di auto e motoveicoli, sulle strade della nostra città. Il controllo, organizzato in giorni ed orari diversi, si concentrerà in particolare lungo le seguenti arterie:via del Plebiscito, viale Regione Veneto, via Grassi, corso Spagna, via Madonna del Rosario, lungargine Bassanello, via Romana Aponense, via Po, via 7 Martiri.

Campeggio distrutto dal fuoco: paura a Sottomarina (Ve)

Scritto da Redazione • 29 giugno 2015

Un incendio, scoppiato nella tarda serata di domenica, ha distrutto il mini camping di Sottomarina in provincia di Venezia. Le fiamme sono divampate all’improvviso, in breve tempo hanno coinvolto l’’intera struttura. I turisti, decine e decine, si sono dati alla fuga in preda al terrore. Hanno abbandonato ogni cosa e si sono messi in salvo. Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco provenienti da varie caserme del veneziano e di Padova. Il rogo era violento e si sentivano continue esplosioni, sicuramente a saltare erano le bombole del gas, di tende e roulotte. Sul posto anche le forze dell’ordine e ambulanze. Fortunatamente non ci sono state conseguenze fisiche per i turisti, tutti sono riusciti a scappare. Ferito, invece, un Vigile del Fuoco

28° Festa dei Fiori di Zucca – Torreglia (Pd)

Scritto da Redazione • 28 giugno 2015

Telecittà in diretta dalle 21.15 circa dalla 28° Festa dei Fiori di Zucca a Torreglia (Pd). Visibile sul canale 73 Veneto e 693 Fvg, in streaming dal nostro sito, cliccando su ” La televisione di casa Vostra”.

Giorni: dal 3 al 12 luglio. Il ricavato della festa sarà devoluto in beneficenza.

Zona artigianale Torreglia, via Mattei

A Villa del Conte tutti in fiera

Scritto da Redazione • 28 giugno 2015

Telecittà in diretta da Villa del Conte (Pd), canale 73 Veneto e 693 VFG. Visibile anche in streaming dal nostro sito, cliccando sul “la Televisione di Casa Vostra”.

Diretta dalle 21.15 circa nei giorni : 29 – 30 giugno e 1 – 2 luglio

ILARIA CUSINATO ARGENTO NEL NUOTO A BAKU

Scritto da Redazione • 27 giugno 2015

“Una doppietta d’argento che sa tanto di antipasto per ori che verranno. Questa ragazzina sta facendo sognare il nuoto veneto e nazionale. Difficile evitare che la mente vada agli esordi della grandissima Federica Pellegrini”.
Con queste parole il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia rivolge i suoi complimenti alla quindicenne Padovana di San Martino di Lupari Ilaria Cusinato, che ai Giochi di Baku ha bissato l’argento già conquistato nei 400 misti arrivando sul secondo gradino del podio nei 200.
“Il Veneto – conclude Zaia – è orgoglioso di ragazzi giovani come Ilaria, che sanno gettare impegno, passione, sacrifico, voglia di vivere nello sport, dimostrando di che stoffa siano fatti”.

Scomparsa Egidio Maschio: dolore e incredulità

Scritto da Redazione • 26 giugno 2015

Sono passati alcuni giorni dalla morte di Egidio Maschio, sul territorio la notizia continua a far parlare. Rimangono dolore, incredulità e stupore davanti ad una tragedia così grande. Egidio ha compiuto un gesto che nessuno poteva immaginare. Negli ultimi mesi le difficoltà aziendali erano intense e lui che aveva sempre creduto nella capacità di farcela, probabilmente, è stato colto da pensieri troppo grandi che lo hanno portato al tragico gesto. Alcuni amici sapevano delle problematiche aziendali ma nessuno avrebbe immaginato un finale così atroce. Di lui rimane il ricordo di un grande uomo, il grande imprenditore del Nord Est che si è fatto da solo

Rogo a Crespadoro (Vi): sul posto vigili del fuoco e carabinieri

Scritto da Redazione • 26 giugno 2015

I vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle ore 2 di questa notte a Crespadoro in Via Meceneri per l’incendio di un casolare immerso in una zona verde, costruzione adibita in parte a fienile e ricovero attrezzi agricoli. Difficoltose le operazioni di spegnimento del rogo che hanno impegnato 2 squadre del distaccamento di Arzignano e Vicenza. Il tempestivo intervento delle squadre hanno impedito che le fiamme si estendessero al bosco circostante. Bruciati oltre 100 quintali di fieno. Gravemente danneggiata la struttura del casolare. Le operazioni di completo spegnimento di tutti i focolai e la messa in sicurezza del rustico saranno completati nella tarda mattina di oggi.