Tragedia in montagna: muore dopo caduta per 200 metri

Tragedia nel Bellunese lungo un sentiero in Val del Mus. Un uomo di 42 anni, di Caerano San Marco, è morto dopo un volo di 200 metri. L’uomo era andato a fare un escursione in compagnia di un amico, lungo un sentiero, probabilmente per aver messo male un piede, ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel dirupo. Un volo fatale, che non gli ha lasciato scampo. Ad allertare i soccorsi è stato il suo compagno di viaggio che tra l’altro ha avuto anche delle difficoltà perché in zona non c’era copertura telefonica. Sul posto sono giunti  l’elicottero del Suem proveniente da Pieve di Cadore e due squadre del Soccorso alpino di Belluno e Agordo.