Veneto: 30 mila senza energia elettrica

Stop all’energia elettrica per 30 mila utenti veneti. Il guaio non è stato provocato dal gelo ma è comunque da attribuire al maltempo. Il forte vento, in alcune zone del litorale, ha sospinto la sabbia delle spiagge alzandola e facendola defluire sulle cabine dell’Enel. La presenza massiccia di granelli ,in enorme quantità, ne ha provocato il blocco. Il guaio è accaduto a Brondolo di Chioggia, Rosolina e Donada. Il primo intervento, dopo la scoperta del problema, è stato effettuato dai Vigili del Fuoco che hanno provveduto a ripulire la cabine intasate e poi i tecnici Enel hanno ripristinato i sistemi di erogazione dell’energia elettrica.